X-Ray Risultati

BIORIVITALIZZAZIONE DEI TESSUTI
CON ELETTROPORAZIONE

Per biorivitalizzazione si intende la somministrazione nello spessore della pelle, per mezzo di un particolare impulso elettrico, di Acido Ialuronico a basso o medio peso molecolare, aminoacidi, sali minerali e vitamine.

Cos’é l'elettroporazione?
 

  • L'elettroporazione transdermica è una tecnica, non dolorosa, che usa un particolare impulso elettrico per veicolare sostanze come l’acido ialuronico o le vitamine attraverso la cute direttamente nel derma, allo scopo di renderle subito disponibili e molto più efficaci.

  • Nello specifico il macchinario utilizzato trasmettendo una scarica elettrica a basso voltaggio favorisce la dilatazione dei pori della pelle e di conseguenza consente di raggiungere gli strati sottostanti più profondi.

 

Quanto dura un trattamento?
 

  • Ogni applicazione può variare dai 20 minuti (viso/collo) a un'ora (parti del corpo), a seconda della zona trattata.

  • Quanti trattamenti servono per essere efficaci?

  • Un ciclo completo può risultare molto efficace, dopo circa quattro trattamenti, per contrastare alcuni inestetismi della pelle e a restituire alla pelle elasticità e tonicità.

 

Per cosa si usa l'elettroporazione
 

  • È possibile utilizzare l'elettroporazione nella medicina estetica sia per il ringiovanimento cutaneo del viso che per trattare le adiposità localizzate del corpo e tonificare e rimodellare certe zone.

Tecnica e terapia

  • La capacità rigenerativa della cute si spegne lentamente con l’età e quindi la somministrazione periodica sottocutanea tramite l'elettroporazione degli elementi base utili all'elasticità e alla tonicità permette un miglioramento cutaneo evidente.

  • L'elettroporazione transdermica apre i pori e crea dei canali che consentono di superare lo spessore cutaneo e di veicolare le sostanze che andranno a nutrire e rigenerare i tessuti.
     

  • L’omeostasi della pelle viene ristabilita e le sue fisiologiche attività migliorate.

TIPO DI INTERVENTO: elettroporazione transdermica di Acido Ialuronico, sali minerali, aminoacidi e vitamine.

DURATA DI OGNI SEDUTA: da 20 minuti a 1 ora circa.

DISTANZA TRA LE SEDUTE: 1 mese tra la prima e la seconda, 2 mesi tra la seconda e la terza, 3 mesi tra la terza e la quarta.

NUMERO DI SEDUTE: 4 sedute iniziali a cui farne seguire altre periodicamente per il  mantenimento.

ANESTESIA: nessuna.

EFFETTI COLLATERALI (anche temporanei): edema e rossore in sede di trattamento della durata non superiore a 1 ora.

CONSENSO INFORMATO DA FIRMARE:

PRECAUZIONI DA SEGUIRE PRIMA DEI TRATTAMENTI: la cute deve essere accuratamente lavata e priva di trucco.

CONTROINDICAZIONI: questa tecnica non è adatta a soggetti cardiopatici, a chi porta pacemaker, placche, apparecchi acustici o impianti dentari, e nemmeno a chi è in gravidanza.

PRECAUZIONI DA SEGUIRE DOPO I TRATTAMENTI: non esporsi alla luce solare o raggi UV sino alla scomparsa del rossore post trattamento.